Fissata per il 20 dicembre la completa dismissione dell’MPEG-2 da parte delle emittenti televisive

I broadcaster televisivi hanno stabilito per il prossimo 20 dicembre la completa dismissione della codifica MPEG-2 e, dal 21 dicembre 2022, le programmazioni della TV digitale terrestre saranno trasmesse soltanto in MPEG-4.

Si tratta di un percorso iniziato già lo scorso marzo, quando per alcuni canali RAI e Mediaset e per alcuni canali locali, è stata introdotta la codifica MPEG-4 in simulcast con l’MPEG-2, con la possibilità per gli utenti di ricevere le stesse programmazioni con entrambi i sistemi di codifica.

Con lo switch-off del 20 dicembre, invece, si compie definitivamente il passaggio al nuovo standard.

Dopo tale data, i canali  di tutte le emittenti televisive potranno essere visibili soltanto se si è in possesso di TV o decoder in grado di supportare l’alta definizione (HD).

Per verificare la compatibilità del tuo apparato consulta il nostro sito o contatta il call center.