L’Italia è multiscreen: il rapporto Auditel-Censis fotografa un paese che corre verso il consumo digitale

Gli italiani adottano uno stile di vita sempre più “digitale”; è quanto emerge dal quarto rapporto Auditel-Censis dal titolo “L’Italia multiscreen: dalla Smart Tv allo schermo in tasca, così il Paese corre verso il digitale” pubblicato il 19 novembre scorso.

La ricerca ha rilevato che nel nostro Paese ci sono quasi 120 milioni di schermi, con una media di 5 schermi a famiglia. Complice anche la pandemia, il numero dei dispositivi posseduti e di connessioni digitali è aumentato notevolmente e la televisione ha riacquistato il suo potere di intrattenimento grazie sia alle smart TV, in quanto porte di accesso ad Internet, sia agli smartphone diventati delle vere e proprie TV tascabili.

Si tratta di una crescita che ha coinvolto tutte le tipologie di device: nel 2021 le TV superano i 43 milioni, gli smartphone sono più di 48 milioni e cresce anche il numero dei PC collegati, arrivato a quasi 20 milioni, e dei tablet che hanno raggiunto i 7,7 milioni.

L’incremento, inoltre, non riguarda soltanto i dispositivi, ma anche l’utilizzo della connessione: ad oggi risultano collegate alla rete più di nove famiglie su dieci e in quasi sei su dieci è disponibile sia una connessione fissa che mobile. La possibilità di collegarsi alla rete ha inciso inoltre sulle modalità di fruizione dei contenuti televisivi: si guardano sempre più contenuti on demand, con la costruzione personalizzata di un proprio palinsesto. Oltre 4 milioni di italiani, infatti, seguono la programmazione televisiva lineare sullo smartphone, mentre 2,7 milioni la seguono dal PC e 1,2 tramite tablet.

Tuttavia, anche in questo quadro positivo del rapporto tra italiani e consumo digitale, rimane sempre la questione del digital device: sono infatti 2,3 milioni le famiglie non ancora connesse e 7,2 milioni hanno unicamente la linea mobile.

Il Rapporto Audiutel-Censis è disponibile al seguente indirizzo: https://www.censis.it/comunicazione/4%C2%B0-rapporto-auditel-censis.