Dismissione della codifica MPEG-2 e passaggio all’MPEG-4. Canali ricevibili solo con apparati HD.

A partire dal 20 ottobre 2021 verrà avviata, su base volontaria, la dismissione dell’ attuale codifica video MPEG-2 da parte degli operatori televisivi. I programmi TV inizieranno quindi ad essere trasmessi esclusivamente con il nuovo sistema di codifica MPEG-4 e saranno visibili soltanto con TV e decoder che supportino l’HD (alta definizione) .

I primi canali che verranno trasmessi con la codifica MPEG-4 saranno 9 programmi RAI e 6 programmi Mediaset: Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport + HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium, Rai Scuola, TGCOM24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 TV e Virgin Radio TV.

Per verificare che la TV o il decoder supportino l’alta definizione basterà andare su uno di questi canali: 501 per Raiuno HD – 505 per Canale 5 HD – 507 per LA7 HD. Se almeno uno di questi canali è visibile, l’apparato è in grado di ricevere l’HD e consentirà la visione dei programmi che verranno trasmessi con la codifica MPEG-4.

Prima di effettuare la verifica è sempre opportuno e consigliabile effettuare la ri-sintonizzazione dei canali e, nel caso in cui, anche dopo aver terminato la procedura, nessuno dei 3 canali è visibile, sarà necessario sostituire la TV o dotarla di un nuovo decoder.

Per sapere come effettuare la ri-sintonizzazione segui le istruzioni di questa scheda.

Si ricorda che per l’acquisto di TV e decoder idonei alla ricezione dei nuovi standard trasmissivi sono previsti due tipi di agevolazioni: il Bonus TV decoder e il Bonus Rottamazione TV.