Da oggi raddoppia l’incentivo per l’acquisto di nuove TV in linea con lo standard DVB-T2


Dal 23 agosto è possibile usufruire del Bonus Rottamazione TV 2021 per l’acquisto di apparecchi televisivi in linea con il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre DVB-T2 – HEVC MAIN 10.

Il nuovo incentivo si aggiunge al Bonus TV e Decoder già accessibile dalla fine del 2019 e legato al requisito economico dell’ISEE inferiore ai 20.000 euro.

L’incentivo è doppio: i due contributi sono infatti cumulabili e chi, avendone i requisiti, richiede le due agevolazioni può arrivare a un massimo di 130 euro di sconto:

  • l’incentivo legato all’ISEE per l’acquisto di un nuovo televisore o decoder, di solito pari a 50 euro, scende a 30 euro o al minor valore pari al prezzo di vendita, se inferiore, nel caso in cui sia utilizzato insieme al nuovo contributo;
  • il nuovo bonus rottamazione, riconosciuto a prescindere dalle condizioni economiche, è pari al 20 per cento del prezzo di vendita e può arrivare, invece, fino a un massimo di 100 euro.

Per ottenere i due incentivi, i cittadini devono presentare entrambi i moduli di richiesta (scaricabili qui) e rientrare nei parametri stabiliti dai due diversi decreti attuativi.

La scadenza è comune a entrambe le misure: è possibile procedere entro il 31 dicembre 2022 o comunque fino ad esaurimento delle risorse che, complessivamente per i due incentivi, sono pari a 250 milioni di euro, di cui 30 milioni già erogati con il Bonus tv e decoder.